Omeopatia: Allium Cepa - Omeopatia pura
22129
single,single-post,postid-22129,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-1.7.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
omeopatia

AGGIORNAMENTI

Omeopatia: Allium Cepa

Allium cepa o cipolla rossa è un rimedio omeopatico vegetale appartenente alla famiglia delle agliaceae.

La sua azione si concentra a livello delle mucose del naso, occhi, laringe e visceri addominali. Ha un’importante azione terapeutica a livello dei nervi.

Viene principalmente usato nella rinite sia di origine allergica sia di origine infettiva. Bisogna però anticipare che l’uso di questo rimedio in casi non bene indicati può sopprimere questo fastidio minore e portare ad attacchi asmatici acuti o gravi infezioni alla gola in alcuni casi.

La rinite è caratterizzata da secrezioni nasali acri che possono escoriare il naso o il labbro superiore.

Le secrezioni sono caratteristicamente abbondanti ed acquose. Febbre da fieno e polipi nasali rappresentano altre due indicazioni all’uso del rimedio. In corso di rinite potremo avere cefalea peggiorata nella stanza calda, chiudendo gli occhi e migliorata all’aria aperta. Dolori nevralgici filiformi.

A livello oculare avremo abbondante lacrimazione non irritante, ma dolori strappanti al bulbo oculare (in Euphrasia accade che la lacrimazione sia irritante e lo scolo nasale invece non lo sia).

Forti dolori laceranti alla laringe durante la tosse per cui il paziente porta la mano alla gola. Il dolore grave con tendenza costante a deglutire che insorge dopo la soppressione della rinite con Allium Cepa viene antidotato da Merc.c, invece le bronchiti o gli attacchi asmatici gravi che originano dalla soppressione della rinite con Allium Cepa rispondono bene a Phos. Raucedine e gola infiammata.

Dolore violento alle orecchie dalle quali può anche fuoriuscire del pus (Cham e Plus).

Neurite traumatica dopo amputazioni chirurgiche dove troviamo dolori intollerabili e penetranti che esauriscono il paziente.

I disturbi aggravano in ambienti caldi, con l’umidità, in presenza di allergeni stagionali e con i piedi bagnati.

Miglioramenti vengono notati all’aria aperta, al fresco.

Bibliografia:

Manuale guida ai sintomi chiave e di conferma, Dr. Roger Morrison

Decacordi e pentacordi, A. Gladstone Clarke

Materia medica omeopatica, Ruggero Dujany

Materia medica omeopatica, James Tyler Kent

Materia medica omeopatica sinottica, Frans Vermeulen

New manual of Homoeopathic Materia Medica and Repertory, William Boericke